slide-c

Filter:

DynamicFita

Una mia opera realizzata per la Federazione Italiana Taekwondo, in esposizione permanente presso la sede di Roma.

 

dynamicfita

DynamicFita,
estroflessione su tela,
100x90cm,
2018

 

 

ARTHILL GALLERY 1-8 Ottobre 2018

Superficidinamiche verranno esposte a Londra per la prima volta.

Dall'1 all'8 ottobre 2018,  la prestigiosa Arthill Gallery di Londra ospiterà un 'importante mostra, promossa da Galleria Farini Concept, che vedrà, tra le altre, 3 opere della collezione SUPERFICIDINAMICHE.

Superficidinamiche will be exhibited in London for the first time.

Superficidinamiche goes to London.

From 1 to 8 October 2018, the prestigious Arthill Gallery in London will host  3 works from the SUPERFICIDINAMICHE collection during an important collective exhibit promoted by Galleria Farini Concept, an important contemporary italian art gallery that combines  in itself love for art and for the history.

Superficidinamiche coinquista i due Mondi!

Spoletoarte ha deciso di onorarmi con il primo premio a seguito della mia mostra SUPERFICIDINAMICHE che si è svolta in occasione del Festival dei 2 Mondi a Spoleto.
Un grazie immenso a tutti quelli che hanno reso possibile questa grande soddisfazione personale ed artistica!

New York International Art Expo

La mostra d’arte “NEW YORK INTERNATIONAL ART EXPO”, presso Hotel Michelangelo, New York U.S.A. che si è tenuta domenica 11 marzo 2018.

Giusi Checcaglini a proposito di SUPERFICIDINAMICHE

Superficidinamiche”, una nuova e originale espressione del glorioso movimento della pop art che, a partire dagli anni Sessanta, fu antidoto per Mary Acton ‘all’oscurità visiva della pittura astratta’ con ‘il ritorno a soggetti figurativi presi dal mondo contemporaneo,

SuperficiDinamiche a Miami

Si è conclusa con successo e partecipazione la mostra Miami meets Milano, in concomitanza della prestigiosa Art Basel di Miami Beach, con l'esposizione delle SuperficiDinamiche!

Grazie a Salvo Nugnes (nella foto) per la cura e la dedizione con cui ha seguito l'intero evento!

Inoltre un grazie particolare al prof. Alberto D'Atanasio, del museo Modigliani, per le sue premurose parole che riportiamo:


“La forma si rivela perché Sergio Cavallerin l’ha riconosciuta con l’ispirazione e pertanto può restituirla nella sua essenza.
L’essenza del suo fare arte è la sintesi della forma che si trasmuta in pensiero e nella nuova visione si fa riconoscibile, nonostante l’assenza del dettaglio e del particolare. Cavallerin è un artista che ha saputo coniugare la cultura del comics per poi approfondire tutti i risvolti della rappresentazione artistica, la sua amina è quella del disegnatore,è da quest’anima che ha appreso l’amore per il dettaglio,per il gioco di scoprire, svelare per poi rivelare e coprire perché il gioco continui oltre i tempi e il tempo”.

Conferenza stampa MIAMI MEETS MILANO

Mercoledì 22 novembre 2017 si è tenuta - presso la sala stampa della Camera dei Deputati- la presentazione di MIAMI MEETS MILANO, importante mostra internazionale che avrà luogo a Miami, Florida dal 6 al 10 dicembre nel contesto di ART BASEL, dove verranno esposte le SUPERFICIDINAMICHE.

Importanti i relatori che si sono susseguiti per presentare la mostra, fra i quali spiccano i nomi di Salvo NugnesJosè Dalì (figlio del più noto Salvador), Vittorio Sgarbi, Alberto D'Atanasio (del museo Modigliani) e l'on. Ignazio La Russa.

Ulteriori informazioni su www.biennalemilano.it

 

 

Spoleto Arte incontra Venezia

Dal 27 ottobre al 15 novembre, le Opere di Sergio Cavallerin saranno esposte presso Palazzo Grifalconi Loredan a Venezia nel contesto della mostra "Spoleto Arte incontra Venezia".

Il vernissage della mostra curata da Vittorio Sgarbi avrà luogo venerdì 27 ottobre dalle ore 17:00

Untitled-2Artboard 1

Galetra

Dal 9 al 17 settembre, presso le Ex Carceri Papaline, in occasione del Montefiascone Art Festival sarà possibile vivere le magnifiche e violente suggestioni prodotte da GALETRA.

 

Nella cella che ospita l'arte di Sergio Cavallerin vi sono porzioni di universi non più grandi di un'immagine evocativa. E' un crocevia emotivo di personaggi che riconducono ad un unica unità, quella del dolore, indotto dall'isolamento forzato cui sono stati sottoposti Dadd, Merini, Majakowskij, Artaud e Saro-Wiwa. Immersi nel dolore continuo, sfiorano la pazzia e il tratto diretto di Cavallerin riesce ad evocare violentemente questo spettro.

 

 

Alcune foto da superficidinamiche

alcune foto dalla presentazione di superficidinamiche tenutasi ad Ancona sabato 8 ottobre 2016

Misteriose e lucenti

SERGIO CAVALLERIN - MISTERIOSE E LUCENTI
MOSTRA PERSONALE
Ancona, Galleria Puccini - Via Bernabei, 39
28 marzo - 12 aprile 2015

Dov'è la Bomba Intelligente?

2007, acrilici su tela
cm 150x180

 

 

Dov'è Cupido?

2007, acrilici su tela, Cupido in argento
cm 150x180

God save anime

2012, acrilici e foglia d'oro su tavola
cm 130 x 220

Burp!

2012, acrilici e oggetti su tavola
cm 120 x 130

La città del gatto bianco

2005, acrilici su cartone
cm 32 x 25

 

The Fish

2007, acrilici su carta
cm 40 x 30